Venerdì 9 

Ore 9,00 – 13,00
Sciò sciò cooking – Social cooking per le scuole
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 10,00 – 19,00
Apertura del Mercato
Mercato

Ore 10,00 – 19,00
Leguminando – Percorso di approfondimento per scuole, famiglie e passanti curiosi
Mercato

Ore 11,00
Convegno di inaugurazione: Legumi, semi per il futuro
Legumerà

con Gaetano Pascale, Presidente Slow Food Italia; Filippo Diasco, Direttore Generale Politiche Agricoli Alimentari e Forestali Regione Campania; Enrico Panini, Assessore al Bilancio, Lavoro e Politiche Sociali. Introduce Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania. Coordina Antonio Puzzi, Ufficio Stampa Slow Food Campania. In chiusura: degustazione di finger food di pizza “leguminosa” a cura di Ciro Oliva, Concettina ai Tre Santi 

Ore 11,30
Convegno di inaugurazione: Legumi, semi per il futuro
Legumerà

dalle ore 12,00
Apertura delle Osterie della Pasta e della Zuppa
Osterie

Ore 13,00
Social Cooking / Laboratorio del Gusto: La farinata, tradizione italiana
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 15,00
Social Cooking / Laboratorio del Gusto:  Le panelle palermitane incontrano lo shirò
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 16,00
Laboratorio della Terra: L’Africa di Slow Food e Terra Madre

con Frate Angelo Antolini, Prefetto Apostolico di Robe (Etiopia); Luciano Cinquanta, Università degli Studi di Palermo; Remo Manoni, Direttore Tecnico Scientifico e Responsabile dell’Osservatorio Regionale sulla Qualità degli Alimenti di origine Vegetale Arpa Molise. Introduce e coordina: Gianluigi Mauriello, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Legumerà

Ore 16,30 -18,00
Sciò sciò cooking – Social cooking per le scuole
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 17,00
Le voci di Leguminosa: Ciro Fabbricino
Legumerà

Ore 17,00
Legumigame – Gioco a tempo e livelli
Mercato

Ore 17,00

Laboratorio della Terra: La trasmissione dei saperi, l’accesso alla conoscenza, l’Università diffusa

con Alex Giordano, Rural Hub; Antonella Lavini, ISAFOM – CNR; Giovanna Inghilterra, Andriani spa; Gianfranco Nappi, Città della Scienza. Introduce e coordina: Vito Trotta, responsabile Presìdi Slow Food Campania e Basilicata; Sonia MassariGustolab International, Università di Roma Tre e ISIA Design / Legumerà

Ore 18,00
Social Cooking / Laboratorio del Gusto: Calabria e Campania alla sfida dei legumi
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 17,30
Laboratorio della Terra: Comuni e “Comunità Leguminose”

con Marco del Pistoia, Slow Beans; Marino Sarno, Sindaco di Volturara; Franco Sorgente, Sindaco di Cellole; Ettore Poti, Sindaco di Controne; Francesco Carpinelli, Sindaco di Cicerale. Introduce e coordina: Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania

Legumerà

Sabato 10 

Ore 9,00 – 11,00
Sciò sciò cooking – Social cooking per le scuole
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 10,00 – 19,00
Apertura del Mercato
Mercato

Ore 10,00 – 19,00
Leguminando – Percorso di approfondimento per scuole, famiglie e passanti curiosi
Mercato

Ore 11,00
Laboratorio della Terra: La biodiversità, i saperi , le comunità e le culture che vogliamo difendere e sostenere

Percorso di approfondimento per scuole, famiglie e passanti curiosi / Slow Food Educa

Laboratorio della Terra: La biodiversità, i saperi, le comunità e le culture che vogliamo difendere e sostenere

con Vito Trotta, responsabile presidi Slow Food Campania;

Domenico Tosco, Comitato Tecnico Scientifico Presìdi Slow Food Campania e Basilicata; Sonia Chellini, vicepresidente di Slow Food Italia; Assunta Di Mauro, Regione Campania. Introduce e coordina: Patrizia Spigno, Slow Food Vesuvio

Legumerà

ore 11,00
Social Cooking / Gelato e Legumi
Osterie

dalle ore 12,00
Apertura delle Osterie della Pasta e della Zuppa
Osterie

Ore 12,00 – 14,00
Showcooking: Le zuppe di Pietro Parisi con Alma Seges e la cucina di “Cento. Taste & Longevity”
Osterie (su prenotazione)

Ore 12,00
Legumigame – Gioco a tempo e livelli
Mercato

Ore 12,30
Presentazione al pubblico di “Pasta. Le forme del grano”

Presentazione nazionale di “Pasta. Le forme del grano” (Slow Food Editore, 2017)

con Giuseppe Di Martino, Pastificio G. Di Martino; Mimmo Pontillo, co-autore; Antonio Puzzi, curatore; Vito Trotta, co-autore. Introduce e coordina: Luciano Pignataro, Il Mattino

In chiusura: preparazione condivisa del fusillo di Felitto a cura della signora Anna Di Stasi

Legumerà

Ore 12,30 -16,00
Sciò sciò cooking – Social cooking per le scuole
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 13,00
Incontri di Educazione alimentare e regimi di Qualità: il Carciofo di Paestum IGP
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 15,30
Laboratorio della Terra: I cambiamenti climatici, le nostre scelte alimentari, l’agricoltura che vogliamo

Laboratorio della Terra: I cambiamenti climatici, le nostre scelte alimentari, l’agricoltura che vogliamo

con Yvan Sagnet, Associazione NoCap; Salvatore Esposito, Mediterraneo sociale; Tommaso Pellegrino, Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni; Angelo Moretti, Consorzio Il sale della Terra; Claudia Paltrinieri, Foodinsider.it; Massimo Fagnano, Università degli Studi di Napoli “Fedrico II”. Introduce e coordina: Gianluca Napolitano, Ufficio Stampa Slow Food Campania

Legumerà

Ore 16,00
Social Cooking / Laboratorio del Gusto:  Sementino. Nessuno nasce tostato!
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 16,30
Legumigame – Gioco a tempo e livelli
Mercato

Ore 17,00

Social Cooking / Laboratorio del Gusto:

Vento dell’est. Storie serbe di cibo pulito e biologico 

Mirko Viček (1989), agronomo/sviluppo rurale, insieme a suoi amici di Pivnice ha deciso di non abbandonare la campagna e ha avviato la coltivazione del cibo buono, pulito e sano. Insieme al cuoco Miroslav Holi  hanno creato nel loro piccolo paese Pivnica, una rete di giovani contadini che sta crescendo, diffondendo gradualmente una maggior consapevolezza dei consumatori. Rappresenteranno a Leguminosa l’ azienda agricola di Julijana Viček 
I piatti che prepareranno sono: zuppa di fagioli con paprika (come si prepara nel loro paese Pivnica – pianura di Vojvodina), insalata di cavolo cappuccio (SlowFood Convivium cavolo cappuccio di Futog) e pane artigianale. / Casa Slow Foodhttps://slowfood.metooo.io/e/vento-dell-est-storie-serbe-di-cibo-pulito-e-biologico 

Ore 18,00
Social Cooking / Laboratorio del Gusto: Gluten free, vegan, vegetarian. Simple food for intelligent people
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 18,30
Le voci di Leguminosa: Piero Calandrelli
Legumerà

ore 12,00
Le voci di Leguminosa / Mario Porfito

Domenica 11

Ore 10,00 – 18,00
Apertura del Mercato
Mercato

Ore 10,00 – 18,00
Leguminando – Percorso di approfondimento per famiglie e passanti curiosi
Mercato

Ore 10,00 – 11,00
Sciò sciò cooking – Social cooking per le famiglie
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 10,30
Legumigame – Gioco a tempo e livelli
Mercato

Ore 11,00
Social Cooking / Nessuno sa che sono legumi
Casa Slow Food (su prenotazione)

dalle ore 12,00
Apertura delle Osterie della Pasta e della Zuppa
Osterie

dalle ore 12,00
Laboratorio della Terra: I saperi indigeni, alleati chiave per affrontare le sfide globali

a cura di Pastificio G. Di Martino e Alma Seges / Osterie

Ore 12,00

Laboratorio della Terra: I saperi indigeni, alleati chiave per affrontare le sfide globali

con Marco del Pistoia, Slow Beans; Raffaella Irenze, Civiltà contadina; Ndemba Dieng, attivista; Giovanna Voria, Corbella; Lorenzo Berlendis, Vice Presidente Slow Food Italia. Introduce e coordina: Mimmo Pontillo, Segretario Slow Food Campania,  Mirko Viček ( agronomo e coltivatore) e Miroslav Holi (cuoco) “Cibo pulito e biologico di Pivnica” nella regione di Belgrado (Serbia) / Legumerà

Ore 12,00 – 13,30
Sciò sciò cooking – Social cooking per le famiglie
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 13,30
Fagioliadi, a cura della Rete di Slow Beans
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 15,00
Le voci di Leguminosa: Marzouk Mejiri
Legumerà

Ore 16,00
Incontri di Educazione alimentare e regimi di Qualità: il Carciofo di Paestum IGP
Casa Slow Food (su prenotazione)

Ore 16,30
Legumigame – Gioco a tempo e livelli
Mercato

Ore 17,30
Social cooking/Laboratorio del Gusto: Cento cuochi per il centogiorni
Casa Slow Food (su prenotazione)